Controllo accessi TeamViewer


Se si presenta questa schermata all’avvio di TeamViewer, significa che bisogna assegnare i privilegi a TeamViewer per poter funzionare correttamente.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Schermata-accesso-sistema-negato.png

Per il corretto funzionamento, TeamViewer necessita l’accesso a: Registrazione schermo, Accessibilità e infine l’Accesso completo al disco. Come primo punto clicchiamo sul bottone “Apri preferenze registrazione schermata”.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema.png

Si presenterà questa schermata.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-1a.png

Click sul lucchetto in basso a sinistra

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-1.png
  1. Inseriamo la password del vostro utente (nella schermata è presente il nome del sottoscritto (Kim), voi lasciate pure il nome che appare) che utilizzate per accedere all’avvio del Pc.
  2. Click sul bottone “Sblocca”
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-2.png

Click sulla casella di TeamViewer

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-4.png

Nella finestra che appare, click sul bottone “Più tardi”

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-5.png

Chiudiamo la schermata.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-6.png

Una volta che abbiamo modificato l’accesso della registrazione schermo a TeamViewer, notiamo che la voce ora è “Consentita”. Bisogna eseguire la stessa procedura per le altre 2 voci.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-7.png

Ora click sul bottone “Richiesta accesso…”

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-8.png

Nella schermata che appare, click sul bottone “Apri Preferenze di Sistema”

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-9.png

Come in precedenza, click sul lucchetto in basso a sinistra per modificare le impostazioni

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-10.png
  1. Inseriamo la password del vostro utente
  2. Click su “Sblocca”
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-11.png

Click sul quadratino per selezionare TeamViewer.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-12.png

Infine chiudiamo la schermata

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-13.png

Ora click sul bottone sull’ultima voce rimasta “

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-14.png

Click sul lucchetto in basso a sinistra

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-15.png
  1. Inseriamo la password del vostro utente
  2. Click sul bottone “Sblocca”
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-16.png

Se dovesse essere presente TeamViewer nella schermata, possiamo aggiungerlo manualmente con un click sul “+”

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-17.png

L’applicazione si trova nella cartella Download (a meno che non l’abbiate spostata voi).

  1. Click sulla cartella “Download”
  2. Selezioniamo TeamViewer
  3. Click sul bottone “Apri”
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-18.png

Una volta controllato che ci sia la spunta su TeamViewer possiamo chiudere la finestra.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-19.png

Click sul bottone “Più tardi”.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Accesso-sistema-20.png

Infine la schermata di “Rivedi accesso sistema” si presenterà così.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Schermata-accesso-sistema-consentita.png

Adesso è possibile utilizzare TeamViewer correttamente. Ora potete dire ai nostri tecnici “Il tuo ID” e la sua “Password” per poterci permettere di collegarci e di fornirvi supporto.

Hai bisogno di aiuto?